Novità in casa Palermo Calcio a 5. A partire da quest’anno, infatti, lo staff mediatico rosanero stilerà quelle che sono le valutazioni individuali dei calciatori di mister Calandra al termine di ogni partita di campionato disputata.

Voti e commenti tecnici a valorizzare e spiegare la prestazione di ogni calciatore del Palermo.

PAGELLE

Martino 6,5: è arrivato qui per vincere, e lo dimostra fin dai primi minuti. Costretto a travolgere Giardina nell’occasione del rigore dell’1-1, poi è pressochè perfetto. Saracinesca.

Lupo 6,5: il capitano accende i motori mostrando subito lucidità e buona gamba, sia nell’impostazione della manovra che nella direzione della fase di non possesso. Condottiero.

Bongiovanni 7,5: il 10 sulle sue spalle non sembra poi così pesante, andando a vedere le giocate con cui sblocca il risultato, aumenta il vantaggio e definisce la vittoria. Decisivo.

Alì 6,5: carbura minuto dopo minuto, poi approfitta degli spazi lasciati dal Real e riesce anche a timbrare il cartellino del gol. Diesel.

Manno 7: era uno dei giocatori più attesi, lui si fa trovare pronto con un secondo tempo eccellente, condito da un gol splendido e da un assist per la nona rete. Scheggia.

Picone 7,5: “dove eravamo rimasti” sarebbe stata la citazione giusta. Il bomber torna a sfondare le reti avversarie e firma una tripletta delle sue. Puntuale.

Salerno 6,5: entra nel secondo tempo per dare freschezza al gioco offensivo, e lui trova anche il gol che chiude la contesa, presentandosi al meglio al nuovo pubblico. Benvenuto.

Corsino 6,5: proprietà di palleggio di grande qualità, unita al fisico che consente di contenere i contatti. Oggi un assaggio di ciò che potrà fare in stagione. Statuario.

F.Mineo 6: la sua è una prova in cui tutto viene fatto nel modo giusto, anche se manca sempre lo scatto in più per diventare devastante. In crescita.

Graziano 6: svolge il compito di boa senza sbavature, la sensazione è che debba solo trovare la migliore condizione. Spalle larghe.

Di Maria s.v.: entra nel finale, subisce due reti per le quali non ha alcuna colpa.

D.Mineo s.v.: partecipa ai minuti conclusivi senza lasciare il segno.

 

Ufficio Stampa

Palermo Calcio a 5

Comments

comments