Finisce in festa il girone di andata per i ragazzi della serie D.

Vittoria a domicilio in quel di Termini Imerese contro la Stella del Mare. Partita che era iniziata in salita, rosanero sotto 1-0 grazie ad una rete che arriva sugli sviluppi di una respinta corta di Scalia che trova l’attaccante di casa lesto a ribattere in rete. Palermo per nulla abbattuto e con Gentile, sugli sviluppi di un calcio di punizione, arrivano a pareggiare il conto. Il vantaggio rosanero arriva da una bella azione manovrata che libera all‘inserimento Di Stefano che con un tocco stoppa la palla e con l’altro apre il piatto sul palo lungo a trafiggere l’estremo difensore termitano. Roanero in grande spolvero con Fabio Mineo a suonare la carica e timbrare il cartellino dopo una serpentina fortunata tra rimpalli e avversari saltati. Ancora Mineo, stavolta in versione assist-man, conduce una ripartenza in modo egregio mandando in rete l’esordiente Amato per il 4-1. Solo il dischetto del tiro libero premia la squadra di casa che accorcia per il 4-2.

Padroni di casa più arrembanti nella ripresa, ma il palo e qualche intervento di Scalia tengono a bada la compagine termitana. La parola fine la scrive il capitano Davide Mineo per il definitivo 5-2. La nota più lieta è stata l’ospitalità e il fair play della squadra del presidente Bova, alla quale facciamo i nostri complimenti.

Stasera, difficile turno infrasettimanale per la prima giornata di ritorno fuori casa contro il Villaurea. Ai ragazzi di mister Magro il nostro in bocca al lupo.

Comments

comments