Per costruire una società solida, che possa continuare a vivere a lungo, servono basi solide. Ed è per questo che il presidente Salvo Messeri ha continuato ad esportare il prodotto Palermo Calcio a 5 presso quei tifosi che durante l’anno si sono interessati alle vicende rosanero, continuando in questa maniera l’attività di azionariato popolare. Si è ufficialmente unito al Palermo Calcio a 5 Giovanni Tarantino, consigliere di circoscrizione facente parte del movimento dei coraggiosi di Ferrandelli. A lui abbiamo posto alcune domande.

Giovanni, chi ti ha proposto di entrare a far parte del Palermo? Perché hai sposato questo progetto?

Mi ha proposto di entrare a far parte del Palermo calcio a 5 il presidente Salvo Messeri. Con Salvo ci conosciamo da quando siamo piccoli. In questi mesi ho organizzato una raccolta fondi per comprare alla società un defibrillatore. Abbiamo organizzato al drunks una raccolta fondi che ha portato a raccogliere circa quattrocento euro. E concluderemo la raccolta il dieci luglio con un torneo per raccogliere la cifra mancante. Poi, sempre nel mese di giugno, abbiamo partecipato al mediterraneo antirazzista, portando una selezione del Palermo calcio a 5 ai quarti di finale. Ho scelto il progetto perché ho visto l’incredibile serietà di Salvo nell’affrontare le cose.

In che modo sarai vicino alla società rosanero?

Starò molto vicino alla società seguendo sicuramente tutte le partite in casa e magari dando una mano anche in trasferta. Inoltre, mi piacerebbe giocare nella serie D.

Chi conosci del Palermo Calcio a 5 oltre al Presidente Messeri? Hai seguito la squadra la scorsa stagione?

Conosco pochissime persone della squadra ma ho già avuto modo di partecipare alla prima riunione dei soci, avendo il piacere di conoscere chi crede nel progetto e quello che si vuole realizzare. Ho seguito poco la squadra lo scorso anno ma so del buon campionato disputato.

Qual è l’obiettivo stagionale della società?

Spero che si possa migliorare l’ottimo piazzamento della passata stagione.

 

Ufficio Stampa

Palermo Calcio a 5

Comments

comments