C’è soprattutto consapevolezza, nelle parole di coach Salvo Rizzo, di un grande lavoro alle spalle che non può non portare qualche deficit sul breve periodo, ma che potrebbe dare grandi soddisfazioni lungo tutto il prosieguo della stagione. Il tecnico del Palermo Calcio a 5 commenta l’andamento dell’amichevole disputata contro il San Vincenzo de’ Paoli alla Grippi Impianti Arena ponendo l’accento soprattutto sulla prestazione della formazione rosanero. Qualche lampo, alcuni minuti in cui è apparsa netta la differenza di potenziale e di condizione fisica in favore della sua squadra, anche se qualche passaggio a vuoto – inevitabile in questa fase della stagione – si è visto soprattutto nel finale.

Un Rizzo che ammette la pesantezza delle gambe dei suoi giocatori, capaci comunque di portare a casa la vittoria con il punteggio di 8-4, ma che al tempo stesso mette nel mirino la settimana che sta per arrivare, l’ultima per preparare al meglio la sfida di coppa Italia di categoria contro il Palermo Futsal Eightyniners, in programma sabato prossimo alle ore 17, con palla al centro sempre sul campo di via Oliveri Mandalà”Gambe pesanti, molto pesanti. Abbiamo tre settimane di lavoro sulle gambe e stiamo ancora lavorando, ma le gambe non possono che essere pesanti. Ho voluto dare spazio a tutti in questa amichevole, alla fine abbiamo preso qualche gol in più ma prepareremo nell’ultima settimana la gara di coppa nel migliore dei modi“.

L’INTERVISTA COMPLETA SUI NOSTRI CANALI SOCIAL E YOUTUBE

Comments

comments