Il Palermo Calcio a 5 vuole continuare sulla scia dei risultati ottenuti nell’ultimo mese abbondante, ma anche dare concretezza al sogno di andare avanti nella coppa Italia di serie C1. Così, poco più di due mesi dopo aver ottenuto la qualificazione alla seconda fase per la prima volta nella storia, la formazione rosanero inizia il secondo step della caccia al prossimo turno, ovvero la tanto attesa Final Four regionale. Si parte da una sfida che assume caratteri ancora più marcati e decisi, quella contro il Marsala Futsal che è stato anche il primo avversario di campionato per gli uomini allenati da Salvo Rizzo. Tuttavia, a differenza del match di fine settembre, si gioca a campi invertiti.

Rosanero e lilibetani si sono affrontati al Tocha Stadium per la prima giornata di campionato, con la sorprendente ma meritata affermazione per la squadra allenata da mister Bruno. Ora però il bottino in palio è decisamente più pesante, si tratta di una sfida valida per il gironcino al quale prende parte anche il C.U.S. Palermo, ma di fatto è come se fosse una gara secca, visto che non si qualificherà solo la prima classificata di questo triangolare. Anche la seconda piazzata potrà giocare un ruolo importante, visto che in base all’esito degli altri due triangolari verrà estrapolata anche la migliore seconda, che farà compagnia in Final Four proprio alle tre vincitrici dei rispettivi gironi.

Ecco perchè diventa importante per il Palermo Calcio a 5 provare a sovvertire il fattore campo, così come ha subìto proprio dal Marsala Futsal nel match inaugurale di campionato, in modo da avere – in un certo senso – due risultati su tre contro i cussini per avere grandi chances di andare avanti in coppa Italia. I rosa ci proveranno con la perdurante assenza per indisponibilità di capitan Vincenzo Messeri e di Mario Molinaro, con quest’ultimo che potrebbe rientrare proprio in coppa contro il C.U.S. Palermo. Fuori causa, rispetto al match di campionato contro il Villaurea, anche Toni Fava.

Questi i convocati di coach Rizzo per la partita di domani sera:

PORTIERI – Gabriele Di Maria e Patrick Aggrey

GIOCATORI DI MOVIMENTO – Fabio Mineo, Antonio Di Giuseppe, Mirco Guarino, Mimmo Prestigiacomo, Danilo Bongiovanni, Maikel Melville, Giovanni Tuzzolino, Giuseppe Graziano, Antonio Pisani, Vincenzo Rizzuto

Calcio d’inizio alle ore 21. Arbitreranno gli agrigentini Mario Daniele Luparello e Gaspare Giarratano, diretta video streaming sulla nostra pagina Facebook ASD Palermo Calcio a 5.

Comments

comments