La Lega Nazionale Dilettanti ha reso nota la lista delle squadre che prenderanno parte al Girone A del campionato di calcio a 5 di serie C1. Una attesa che si era fatta ormai spasmodica, con la necessità di attendere l’esito delle richieste di ripescaggio di altre formazioni, ma finalmente è stato pubblicato l’elenco delle formazioni che si daranno battaglia per la conquista di un posto nel futsal su scala nazionale, ma anche per evitare il ritorno in serie c2.

Per il Palermo Calcio a 5 guidato da mister Salvo Rizzo ci sono una serie di impegni già affrontati nella passata stagione, ma anche sfide che fanno riaffiorare nella memoria dei rosanero dei dolci ricordi, oltre ovviamente a duelli del tutto inediti contro formazioni che si affacciano per la prima volta nel campionato di serie c1, ovvero l’anticamera del calcio a 5 al di fuori dai confini della nostra isola.

Andiamo dunque a vedere quali saranno le squadre che andranno a comporre il girone a del campionato di calcio a 5 di serie c1:

Atletico Campobello C5
Bagheria Città delle Ville
C.U.S. Palermo
Marsala Futsal 2012
Monreale Calcio a 5
PALERMO CALCIO A 5
Palermo Futsal 89ers
Pantelleria Cg Calcio a 5
Partinicaudace
PGS Vigor San Cataldo
Polisportiva Nuova Pro Nissa
Real Trabia
Sporting Alcamo Onlus
Villaurea

Ci saranno ancora una volta tre derby palermitani per il Palermo Calcio a 5, visto che non si ripeterà quello contro la Mabbonath neopromossa in serie B ma ci saranno ancora quelli contro Eightyniners, Villaurea e C.U.S. Palermo. Tornano al cospetto della formazione rosanero due compagini neopromosse dalla serie c2 come Pantelleria e Partinicaudace, capaci di mettere in scena grandi duelli negli anni passati.

Tolta quella nella splendida isoletta posta ad un passo dal Nord Africa, la trasferta più lunga in termini di chilometri da percorrere sarà quella che porterà il PC5 ad affrontare l’Atletico Campobello C5 in quel di Campobello di Licata: ben 382 chilometri da affrontare tra andata e ritorno, magari con la prospettiva di prendersi i tre punti.

Comments

comments