Partirà a breve una nuova avventura targata Palermo Calcio a 5. È quella della formazione Under 21, che sfiderà alcune tra le migliori formazioni della Sicilia nella propria categoria di età e lo farà sotto la guida di un nuovo e preparato allenatore. Si tratta di Gabriele Mirto, mister che ha deciso di calarsi in questa nuova avventura con grande entusiasmo, e con i colori rosanero nel cuore, come una seconda pelle.

Per mister Mirto c’è stato anche un antipasto a dir poco succulento, visto che il nuovo allenatore della formazione rosanero Under 21 ha dovuto sostituire il tecnico della prima squadra Salvo Rizzo sulla nostra panchina, in occasione della gara di sabato scorso contro il C.U.S. Palermo, terminata con l’affermazione dei ragazzi guidati da Toti La Bianca. Tanta emozione per il debutto in una gara ufficiale di questa stagione, ma anche la possibilità di vedere all’opera nel più alto contesto possibile alcuni tra i giovani che guiderà nella prossima stagione.

Tra questo Fabio Mineo – che darà una grande mano durante il campionato – ma anche Vincenzo Mallia, Maikel Melville e il debuttante Giovanni Tuzzolino, entrato molto bene in partita sia nel primo che nel secondo tempo contro il C.U.S. Palermo. Queste le prime dichiarazioni di mister Mirto in vista del campionato: “Mi aspetto grandi cose, ragazzi alla prima convocazione in prima squadra hanno fatto benissimo. Il resto del gruppo Under 21 è valido, sta crescendo. Stiamo lavorando con tanta intensità, i ragazzi mi seguono e sono speciali, perchè si sono messi subito a disposizione. Abbiamo creato subito un bel feeling, vedo crescita anche dal punto di vista tattico“.

ECCO L’INTERVISTA COMPLETA

Comments

comments