Ancora una bella esperienza che però non trova il suo culmine nella vittoria. La formazione Under 19 del Palermo Calcio a 5, così come è successo per i compagni della Under 21 pochi giorni prima, si ferma a un passo dalla vittoria del titolo regionale, andato anche in questo caso al Palermo Futsal Eightyniners del presidente Cuttitta, a cui rivolgiamo i nostri più sinceri complimenti.

Nella Final Four organizzata a Enna, la squadra allenata da Tony Magro e Mario Cammareri ha affrontato in semifinale il Città di Leonforte, passando subito in vantaggio con la rete di Gelardi. I rosanero hanno iniziato bene la partita, con il vantaggio che è stato il miglior frutto che potesse essere colto, ma alla distanza sono venuti fuori gli avversari, capaci di pareggiare e poi di negare il nuovo vantaggio al Palermo, che ha anche sbagliato un tiro libero poco prima del duplice fischio.

Nel secondo tempo è arrivato il sorpasso da parte del Città di Leonforte, che ha davvero dato tutto per andarsi a giocare l’atto finale di questo minitorneo regionale. Fatica che è stata poi pagata in finale, dove gli 89ers hanno inflitto un pesante 8-0 alla compagine del ragusano. Il Palermo Calcio a 5, ritrovatosi in svantaggio dopo aver condotto nel punteggio, si riversa in avanti alla ricerca del gol del 2-1, ma alla lunga l’assenza di un equilibratore di gioco come Dante Vitiello si fa sentire. E neanche la scelta di Magro e Cammareri di affidarsi al quinto uomo nel finale paga dividendi, visto che il tempo scade e il pareggio non arriva.

Si chiude comunque una bellissima stagione per le nostre compagini giovanili, che annoverano risultati importanti a livelli provinciale e regionale. La Under 21 di mister Mirto è andata a pochi secondi dal giocarsi il titolo siciliano ai tiri di rigore, come abbiamo appena scritto la Under 19 vanta la sua presenza tra le migliori quattro squadre dell’isola e la Under 15 guidata da Pietro Bertucci ha sbaragliato la concorrenza vincendo il titolo provinciale.

Comments

comments