Partita importante per chiudere definitivamente il campionato al Tocha Stadium per la under 15 di Mister Bertucci contro la Gheddy Jr. I rosanero partono forte con la netta intenzione di chiudere la partita già nel prima tempo come chiesto dal Mister, dopo una iniziale fase di studio il Palermo C5 aumenta i giri del motore e trova il gol con Nicoletti e subito dopo con Muratore che portano il risultato sul 2 a 0 per i padroni di casa. La Gheddy Jr. prova a reagire ma trova uno straordinario Gianluca Pala in porta a dire di No ad ogni loro conclusione nello specchio di porta. Il Palermo continua a spingere e trova il gol di capitan Abbate che dopo un azione personale sigla di destro da posizione defilata il gol del 3 a 0. La Gheddy Jr. nel tentativo di recuperare il risultato si disunisce lasciando molti spazi ai rosanero abili ad approfittarne e trovando prima il 4 a 0 con Lopes e poi su tiro libero il 5 a 0 con Ingrassia. Primo tempo pressoché perfetto per i padroni di casa che costruiscono tanto e rischiano poco.

Nel secondo tempo Mister Bertucci butta dentro i due giovani portieri, prima Buccheri autore di grandi parate degne di applausi dal pubblico e poi sul finale di match Sammartino che si fa trovare pronto per aiutare la squadra e autore di buoni interventi. Nel secondo tempo i rosanero forti del risultato di 5 a 0 rallentano i ritmi gestendo il risultato col possesso palla e tentando di colpire il ripartenza sul pressing avversario, come fatto in occasione del gol del 6 a 0 di Ricchiari al primo gol stagionale. La Gheddy Jr. riesce a trovare il gol della bandiera su punizione con un bel gol all’incrocio dei pali su cui non poteva far nulla Sammartino, 6 a 1. A tempo quasi scaduto arriva il gol meritato di Maniscalco che dopo numerosi tentativi riesci a segnare il gol del definitivo 7 a 1.

Con questa vittoria la Under 15 di Mister Bertucci e del dirigente Chiara Giannusa si laurea matematicamente campione del campionato ASI di categoria con una giornata di anticipo. Le statistiche inoltre dicono che i Rosanero (12 vittorie ed 1 sconfitta su 13 partite) sono la miglior difesa del campionato con appena 19 gol subiti in 13 partite e il secondo miglior attacco del campionato con 64 gol in 13 partite.

Statistiche che fanno sorridere mister Bertucci che a fine partita durante i festeggiamenti per la vittoria del torneo dichiara: “Sono molto felice ed orgoglioso dei miei ragazzi per il percorso fatto fin qui, lavoriamo duramente ogni settimana e finalmente i sacrifici di tutti sono stati ripagati da questa splendida vittoria del campionato con una giornata di anticipo. Ma ora non bisogna abbassare la concentrazione e pensare a vincere l’ultima partita di campionato per poi continuare a lavorare in vista della Coppa Asi che inizierà a fine Marzo. Ringrazio i ragazzi, la mia fedele dirigente Chiara Giannusa e tutta la società partendo dal Presidente Messeri e dal Responsabile Antonio Gentile che ci hanno supportati in ogni momento”.

Comments

comments