Grande impresa per il Palermo Calcio a 5 Ladies, che pareggia sul difficile campo di Salemi e rovina la festa della formazione di casa, pronta a celebrare la vittoria del campionato. Ma contro le nostre ragazze terribili, nulla può mai essere scritto.

Partita difficilissima sulla carta per le nostre ragazze, ma sulla base della grande rimonta avvenuta all’andata a campi invertiti si è vista una grande battaglia. Clima da corrida attorno al campo anche per una condotta discutibile degli arbitri, al punto che diverse ragazze rosanero sono uscite malconce. Botta e risposta in avvio di partita, con capitan Graziano che impatta dopo il vantaggio casalingo. La partita si fa maschia, il Salemi attacca a testa bassa e con una palla vagante si riporta in vantaggio per la gioia del pubblico locale.

Il Palermo calcio a 5 non si scompone e riprende a giocare con lucidità, venendo premiato con un’azione congegnata da Arisco e Orlando: quest’ultima si invola verso la porta e batte il portiere granata per il pareggio finale. Le rosanero potrebbero addirittura portarsi in vantaggio con una serie di occasioni ben costruite ma non concretizzate al meglio. Nonostante le tante botte subite, anzi è Carollo a uscire per un’espulsione così come il signor Lo Sicco. Ma alla fine arriva un pareggio importante per le nostre Ladies.

Al di là della soluzione per la vittoria del campionato di serie D, limitato a Salemi e Monreale, il Palermo Calcio a 5 affronterà il Cinque Torri per chiudere in bellezza.

Comments

comments