Si può parlare di scontro diretto alla settima giornata di campionato? Assolutamente sì, visto che il Palermo Calcio a 5 si ritroverà ad affrontare tra le mura amiche il Città di San Vito Lo Capo, formazione che fin dalle prime battute del campionato di serie C2 gravita nelle zone alte della classifica, oltre ad aver iniziato questa stagione con i gradi di principale rivale della squadra allenata da mister Roberto Zapparata per la promozione diretta in serie C1. Dunque sarà una partita da seguire con grande attenzione e da giocare, per chi indossa i nostri colori, con ancor più grande concentrazione per provare a ottenere l’ottava vittoria in nove partite ufficiali. Lo scopo è ovviamente mantenere la prima posizione in classifica ma anche, in caso di vittoria, di allungare proprio sulla formazione sanvitese, attualmente distante cinque lunghezze dai rosanero che sono in testa con 16 punti su 18 disponibili.

Il Palermo Calcio a 5 ha ritrovato i tre punti nella trasferta-trappola di Marsala, su un campo in cui non era facile fraseggiare e creare il proprio consueto gioco sua per l’avversario arcigno che per il fortissimo vento che, soprattutto nella ripresa, ha soffiato sui campi “Fernandez”. In ogni caso, la capacità di soffrire e di lottare come un vero collettivo sta diventando un altro marchio di fabbrica della compagine rosanero, che tra le altre cose oggi ritrova uno dei suoi big, ovvero Fabio Mineo, rimasto ai box nelle ultime due partite a causa di un problema fisico, che per fortuna è stato definitivamente superato. Torna a disposizione anche Peppe Calamia, fuori uso nella trasferta lilibetana per un attacco influenzale, mentre il resto del roster è abile e arruolabile per mister Zapparata in vista di questa partita che rischia di essere fondamentale per il cammino della squadra, fatta eccezione per Antonio Baucina.

Il San Vito Lo Capo, come abbiamo già accennato, dopo le prime sei giornate è terzo in classifica con 11 punti, cinque in meno del Palermo Calcio a 5. Nell’ultima uscita stagionale i biancazzurri hanno ceduto il passo, sempre in trasferta, sul campo dell’Atletico Monreale, ma va ovviamente tenuto conto del fatto che questa squadra è particolarmente temibile, ancor di più dopo una sconfitta al fotofinish come il 5-4 contro i colchoneros di mister Sorrentino.

Andiamo a vedere l’elenco dei convocati per la gara odierna.

PORTIERI: Calamia e Costanzo
CENTRALI: Marretta e Rizzuto
LATERALI: Alongi, Bongiovanni, Melville, Mineo e Vitiello
PIVOT: Casamento, Daricca e Messeri

Fischio d’inizio al Tocha Stadium alle 17.45, partita che sarà visibile in diretta streaming integrale sulla nostra pagina ufficiale su Facebook, ASD Palermo Calcio a 5.

Comments

comments