La divisione siciliana della LND ha reso nota la composizione dei gironi del campionato di serie C2 di calcio a 5, e il Palermo Calcio a 5 è stato inserito nel Girone A. Saranno quattro i raggruppamenti dai quali verranno fuori le formazioni che riusciranno ad approdare in serie C1, ovvero la massima divisione regionale della nostra disciplina, e dovranno evitare invece la retrocessione in serie D.

La formazione guidata da Roberto Zapparata avrà di fronte durante la stagione i seguenti avversari: Alcamo Futsal, Atletico Monreale, Città di Marsala, Favignana, Mistral Meeting Club, Palermo Futsal Eightyniners, Real Phoenix, Salemi 1930, San Gregorio Papa, San Vito Lo Capo e Sicilia.

Alcune di queste formazioni hanno già incrociato il proprio cammino con quello del Palermo Calcio a 5. In primis il Palermo Futsal Eightyniners, contro il quale si è scatenata una vera e propria rivalità sia per la prima squadra, con cui c’è stato il duello per evitare la retrocessione, sia per il settore giovanile, con l’epilogo dato dalla finale per il titolo regionale Under 21, purtroppo vinto dai gialloblu al Garden Center lo scorso maggio.

Anche formazioni come Mistral Meeting Club, Real Phoenix, San Gregorio Papa e San Vito Lo Capo rientrano tra le squadre già affrontate dalla compagine rosanero nella sua ancor breve storia. Prima assoluta, invece, con le altre squadre. Incuriosiscono gli incroci con squadre di ancor più recente fondazione come Alcamo Futsal e Atletico Monreale, così come la traversata via mare per andare a giocare a Favignana.

L’attesa è ora tutta per i calendari, con il Palermo Calcio a 5 che con ogni probabilità affronterà prima lo scoglio rappresentato dal debutto in coppa Italia di serie C2, per poi rituffarsi sul campionato.

Comments

comments