Prende il via il campionato under 15 per il Palermo Calcio a 5 che risponde presente. In una categoria in cui i giovani rosanero hanno brillato nella precedente “nidiata”, c’era da registrare il debutto in panchina per il mister-bomber Marco Casamento. E lui, in attesa di dare l’assalto al Favignana (palla al centro domani alle ore 15 al Tocha Stadium), si è goduto la prima e bella prestazione dei suoi ragazzi, capaci di rifilare un rotondo 7-2 al Football Tribe nella gara inaugurale della stagione.

Bisogna sottolineare che gli avversari, a dispetto di un risultato largo, non hanno demeritato e anzi hanno dato del filo da torcere al Palermo Calcio a 5, che semplicemente si è dimostrato più forte. Il primo tempo è stato appannaggio quasi totalmente della formazione rosanero, capace di realizzare le prime cinque reti poco dopo il fischio d’inizio. A farla da padroni in fase realizzativa sono stati Zito, Lembo e Maniscalco, capaci di portare la propria squadra sul 5-0 prima del termine della prima frazione. Nelle retrovie i padroni di casa non rischiavano nulla, salvo poi calare inevitabilmente la tensione in secondo tempo che ha visto crescere il Football Tribe. Cusimano si oppone come e quando può ai tentativi degli ospiti, dall’altra parte arrivavano le altre due marcature del Palermo Calcio a 5, messe a segno da Arcuri e Ballarò.

La gara finiva dunque sul 7-2 ed è senza dubbio un bel debutto per la formazione rosanero, che è chiamata a fare bene soprattutto sul piano della crescita del gruppo e dei giovani talenti targati Palermo Calcio a 5.

Comments

comments