Il Palermo Calcio a 5, pur in una stagione travagliata, porta a casa un riconoscimento di tutto rispetto grazie ai ragazzi della formazione Under 21. Gli uomini guidati da Gabriele Mirto hanno infatti vinto il girone unico provinciale e andranno a rappresentare proprio la città di Palermo nella fase regionale, in cui a propria volta si andrà a staccare il pass per giocarsi il titolo di campioni d’Italia della categoria.

Un risultato che testimonia ancora una volta il grande lavoro che il Palermo Calcio a 5 sta facendo con i propri giovani, come si può riscontrare anche nelle altre categorie dei ragazzi più piccoli che si stanno affacciando al futsal e stanno crescendo con i tecnici scelti dal patron Salvo Messeri. E a ulteriore conferma di questo grande lavoro, portato a frutto dall’Under 21, c’è il fatto che in ogni gara della prima squadra non mancano i rappresentanti di questa formazione tra i convocati e tra gli elementi schierati nelle rotazioni per diversi minuti, pur in gare in cui servono punti d’oro per centrare la salvezza.

Di questo traguardo, e più in generale della crescita di questo grande gruppo, si gode i frutti il tecnico Gabriele Mirto, il quale ha lavorato sulle gambe e sulle menti dei suoi ragazzi per avere la meglio sui rivali e per andare a vincere quante più partite possibili: “Ad inizio stagione non ci eravamo posti obiettivi, ancche perché sapevamo di non essere i favoriti nel nostro girone. Tuttavia l’impegno, la dedizione e la serietà di questi ragazzi ci ha consentito di chiudere il girone al primo posto. Adesso la testa va ai play off per cercare di coronare il sogno di vincere il titolo regionale”.

Comments

comments