Il Palermo calcio a5 compie dieci anni! Dieci anni di sport, amore, passione, gioie, dolori, sacrifici, amicizie e sorrisi! Era l’1 Giugno 2010 quando, un “visionario” Salvo Messeri, entrò in possesso delle chiavi del Tocha Stadium divenendo presidente di quella società sportiva che agli albori era la Tochafootball, oggi glorioso Palermo Calcio a5!

In questi dieci anni centinaia di giovani sono passati dalla nostra società.

In questi dieci anni abbiamo visto ragazzi diplomarsi, laurearsi e mettere su famiglia.

In questi dieci anni abbiamo costruito, tutti insieme, una grande famiglia ed un punto di riferimento, il nostro amato Tocha Stadium, ombelico del mondo sportivo di generazioni di ragazzi che oggi sono diventati uomini.

Le redini le ha sempre tenute lui, il nostro presidente Salvo Messeri, al quale va il merito di essere riuscito, grazie al suo entusiamo contagioso, a far sentire tutti i soci a casa propria.

In questa stagione, inoltre, abbiamo avuto il privilegio di veder entrare in società il presidentissimo Dario Mirri, diventato ufficialmente il presidente onorario del nostro club.

Chiunque sia passato dalla nostra società ha lasciato un segno ed ha contribuito, come un tassello di un grande puzzle, alla sua crescita.

In questi dieci anni tutti coloro i quali hanno fatto parte della nostra grande famiglia non hanno mai smesso di manifestare il proprio amore per i colori rosanero.

Questo sentimento per noi equivale ad un campionato vinto perchè nulla è più forte e prezioso del senso di appartenenza, quel senso di appartenenza che oggi è il legame indissolubile di questo giovane Palermo Calcio A5, dei suoi soci, dei suoi tecnici, dei suoi dirigenti, del suo ufficio stampa, dei suoi collaboratori, dei suoi amici e sostenitori.

Oggi è il nostro compleanno ed è la festa di chi c’è stato e di chi ancora è presente, di chi ci ha amato e non smette di farlo, di chi ci supporta e aiuta incondizionatamente, di chi  sente la nostra realtà sportiva come un’estensione della propria famiglia, di chi sa che, comunque vada, sulla nostra famiglia può sempre contare.

Dopo dieci anni non è più la “nostra” realtà ma una realtà che appartiene a Palermo ed ai palermitani, quei palermitani che ardono di spirito di appartenenza a questi colori, a questo  sport ma sopratutto a questo modo inclusivo di fare sport.

Buon compleanno Palermo Calcio A5 !

Comments

comments