Il Palermo Calcio a 5 ha preso parte alla nuova iniziativa, lanciata dal patron della SSD Palermo Dario Mirri. Si tratta di quella che è stata denominata Polisportiva Virtuale e consente alle società di altre discipline di aggregarsi al nucleo rosanero, attraverso lo sfruttamento del marchio e dei colori sociali del club di viale del Fante, all’interno di un unico gruppo e un unico brand. La palermitanità e l’unione di intenti è al centro di questo nuovo progetto, al quale la nostra società non poteva mancare.

Il matrimonio celebrato lo scorso mese di settembre, quando Dario Mirri ha ricevuto da parte nostra i galloni di presidente onorario, ha visto un nuovo episodio proprio nella mattinata odierna. Il Palazzo delle Aquile, sede del Comune di Palermo, ha visto nuovamente il tandem tra SSD Palermo e Palermo Calcio a 5 nuovamente unito e compatto, uno accanto all’altro. E non sono mancate le belle parole spese proprio dal nuovo patron della squadra di calcio della nostra città, all’indirizzo della nostra realtà e del presidente Salvo Messeri, a conferma del rapporto che lega queste due compagini e i rispettivi punti di riferimento.

Il Palermo Calcio a 5 ha da sempre manifestato grande vicinanza e sostegno – verbale ma anche nei fatti – nei confronti di Dario Mirri e della SSD Palermo. Anche questa mattina, da parte di altre società di altre discipline sportive, si è manifestata grande presenza e voglia di emergere, sempre con il legame a doppio filo con la neonata società di calcio. Una società che, soprattutto questa mattina, ha manifestato nei fatti oltre che nelle parole di voler rilanciare la nostra città dal punto di vista sportivo e non limitatamente all’ambito calcistico.

La nostra intenzione e volontà è quella di legarci ancor di più a doppio filo con il neonato progetto della SSD Palermo. Siamo pronti a professarci, ancora di più e in maniera ancor più forte, la squadra della nostra città.

Comments

comments