La partita di Ustica per noi del Palermo Calcio A5 ha sempre avuto un sapore particolare in termini di divertimento e per le formazioni “allegre ” che negli anni si sono susseguite in preparazione a questa gara, ma quest’anno non è così. Formazione tipo ridotta ma di buona caratura agli ordini di Mr Cammareri che pronti via và sotto su punizione grazie alla barriera che non fà il suo mestiere.

Non si fà in tempo ad esultare che Spillo Lo Iacono in sessanta seconda prima la pareggia e poi mette la freccia! A questo punto le fasi di gioco diventano concitate ed i padroni di casa più ruvidi nei contrasti vanno al quinto fallo che viene fischiato per ben tre volte nel primo tempo, tiri liberi sciupati in sequenza da Cirafici ma che per fortuna dei rosa trovano nell’ultimo dei tre il buon Ciccio Annaloro pronto alla ribattuta in rete per il 3-1.

Sul fischio finale della prima frazione di gara Contino inventa un super assist al volo ancora per mister 50 goal che si fà trovare pronto a buttarla dentro al secondo palo, 1-4 e tutti negli spogliatoi. La seconda frazione di gara è davvero avvincente, il Palermo resta negli spogliatoi ed i padroni di casa ne approfittano con grinta e coraggio arrivando recuperando il gap e andando pure in vantaggio, ci pensa poi Cudia a ristabilire la parità.

Sul sei pari ancora Cirafici ha la possibilità dal dischetto di portare in vantaggio i suoi ma incredibilmente sbaglia ancora ma da vecchio cuore Tocha non si da per vinto e all’ultima azione trova un filtrante lungolinea perfetto per super Spillo Lo Iacono che fredda il portiere avversario sul fischio finale e fà esplodere di gioia la ciurma rosanero per una vittoria voluta a tutti i costi.

Comments

comments