La formazione Under 15 del Palermo Calcio a 5 non conosce sosta e porta a casa un’altra bella vittoria ai danni delle Fiamme Gialle. I ragazzi terribili allenati da Marco Casamento continuano a giocare bene e a vincere, mostrando anche ampi margini di miglioramento anche come gruppo. Ma alla fine, a prescindere dal risultato che è stato abbastanza ampio, i ragazzi in rosanero possono sorridere per come stanno andando le cose in campo, dove l’intesa migliora giorno dopo giorno e anche il tecnico riesce a dare la propria impronta.

Sono Zito e Maniscalco ad aprire le danze sul piano realizzativo, il primo dopo un bellissimo assist di Planeta e il secondo con un tiro ben assestato che batte il portiere ospite. Fiamme Gialle non ancora scese in campo ma poi capaci di reagire, complice anche un calo fisiologico da parte dei rosanero, che si adagiano sul doppio vantaggio. Tanto che nel giro di pochi minuti arrivano le due reti che riequilibrano la partita. Mister Casamento chiama timeout e invita i suoi ragazzi a riattivare la concentrazione. Da quel momento, il Palermo Calcio a 5 tornerà a premere.

Ne seguirà una parte finale di primo tempo così come tutta la ripresa, in cui i rosanero non lasceranno scampo agli avversari. A quel punto entra in scena Fuschi, che mette a segno tre reti decisive per l’andamento dell’incontro. A seguire arriverà anche la rete di Lembo e infine il settimo sigillo, che sarà anche il secondo personale per Zito. Così il Palermo Calcio a 5 riesce a piazzare un altro bel risultato con la sua Under 15, che cresce a vista d’occhio e dimostra anche di saper reagire ai momenti di blackout – rari, a dire il vero – che accadono nel corso delle gare.

Comments

comments