Il Palermo Calcio a 5 chiude la stagione regolare con una sconfitta, ma anche con una serie di traguardi storici. Per la prima volta nella storia i rosanero si qualificano per i playoff promozione in Serie C1 e soprattutto lo fanno da quinta forza del torneo. Si tratta del miglior piazzamento in classifica nella storia del club.

Venendo alla partita contro il Marsala Futsal, squadra in gran salute e ben messa in campo da mister Anteri, c’è stato poco tatticismo con tanti cambi di fronte. I più lesti ad approfittare delle palle gol avute nel primo tempo sono stati proprio gli ospiti, con Pizzo che sblocca al 10′ con una conclusione deviata che beffa Costanzo. Dopo l’inevitabile reazione del Palermo arriva però il raddoppio marsalese con Patti, elemento dalle buone doti tecniche. I rosa sbattono sul muro ospite prima di arrivare all’intervallo.

Nella ripresa arriva la reazione rosanero che però non porta frutti, nonostante oltre un quarto d’ora di assegno alla metà campo del Marsala. Alla prima vera occasione della ripresa, invece, gli uomini di Anteri calano il tris con Lo Presti, che con la sua conclusione incoccia il palo interno prima di battere Costanzo. La sorte vuole che il Palermo trovi il gol solo nel finale, con la conclusione di Marretta che entra dopo un errore del portiere Buffa: gol con dedica all’amico Mirko per il capitano. In conclusione Patti trova il poker per il Marsala, prima della rete di Mineo per il 2-4 finale.

Ora per il Palermo Calcio a 5 la testa è rivolta ai playoff. Si gioca tutto in una settimana: la sequenza vede l’impegno sul campo del Caresse Partinico, poi la sfida interna al Monreale nel turno infrasettimanale e infine viaggio ad Alcamo per chiudere il trittico. Tra una settimana esatta, dunque, vedremo come si chiuderà una grande stagione a tinte rosanero.

Comments

comments