Il Palermo Calcio a 5 raggiunge l’obiettivo playoff. Con due giornate di anticipo e con una squadra con tantissimi giovani, mister Zapparata porta a casa il piazzamento tra le prime otto dopo la vittoria sul campo dell’Olimpia Casteldaccia.

I rosa ritrovano un paio di pedine importanti ma sono sempre i giovani a togliere le castagne dal fuoco. Il risultato viene sbloccato da Feliciello, al primo gol stagionale, imitato subito dopo da un Baucina che si scrolla definitivamente di dosso i mesi difficili del recente passato. Poi ci pensa Fabio Mineo a calare il tris, facendo capire a tutti di essere tornato.

Nella ripresa si scuotono i padroni di casa sotto la spinta di un Parisi ispirato che porta al gol dell’1-3. Il Palermo però non si fa pregare e trova finalmente i gol di Daricca. Ancora una doppietta per la punta rosanero, che porta il risultato su un più che rassicurante 1-5. A questo punto la gara è chiusa, il forcing locale si racchiude con la rete di Corsino prima che Mineo chiuda il ‘set’ con un gol da centrocampo.

Finisce 2-6 e per il Palermo è il culmine di un risultato complessivo fantastico, ottenuto grazie al grande lavoro di tutte le componenti del club, da quella tecnica a quella societaria.

Comments

comments