Pareggio beffardo per il Palermo Calcio a 5, che nella prima partita casalinga va a sbattere sul solito arcigno Marsala Futsal. Il punteggio finale al Tocha Stadium è di 2-2.

La partita inizia male per i rosa, che vanno sotto dopo pochi minuti: Perrella trova lo spazio per presentarsi a tu per tu con Costanzo, il portiere è scavalcato e nemmeno il tocco di Bongiovanni basta a evitare lo 0-1. La reazione degli uomini di Zapparata è furente, Lanza colpisce un clamoroso palo su punizione e si creano spazi dall’altra parte per il diabolico Pizzo. All’improvviso arriva il pareggio rosa con Sgarlata, che vince un paio di rimpalli e batte Buffa. Tuttavia nel finale segna Foderà, che si fa tutto il campo e batte Costanzo.

Nel secondo tempo proseguono le rotazioni rosanero, in campo anche il baby Guglielmini che sfiora in diverse occasioni la rete del pareggio. Ci prova anche Marretta ma il portiere Buffa è super e inizia il suo personale show. L’estremo difensore marsalese non può nulla su Lanza, che trova il tap in del 2-2 a metà ripresa. C’è ancora il tempo per vincere ma è ancora Buffa a salire in cattedra: prima su Guglielmini, poi su Bongiovanni. Si gioca a una porta sola, Sgarlata impegna ancora il portiere prima dei tre fischi che chiudono il match.

Sabato prossimo il Palermo Calcio a 5 sarà impegnato sul campo del Caresse Partinico.

Comments

comments