Stiamo vivendo un periodo difficile, lo sappiamo tutti. Purtroppo questa situazione va avanti, di fatto, da oltre un anno. Dopo aver pensato che si potesse riprendere a svolgere le nostre naturali attività come se nulla fosse accaduto nei mesi precedenti, siamo stati bruscamente svegliati dal sogno e riportati nella nuda e cruda realtà. Ancora una crisi sanitaria che si traduce in crisi economica, con lo sport che è stato fermato ancora una volta, almeno a livello locale.

Nel frattempo, però, i sogni sono andati avanti e hanno portato una gran bella novità in casa Palermo Calcio a 5. Il sodalizio del presidente Salvo Messeri, infatti, ha stretto un importante accordo per un più che gradito aiuto proprio sotto l’aspetto sanitario. A tenderci la mano è stato Michele Lo Valvo, uno degli imprenditori più noti della nostra. Michele è titolare di LT Costruzioni, una delle aziende leader nel settore edile, specializzate nelle misure ecobonus introdotte negli ultimi decreti legge; Sarà la LT Costruzioni a darci un grande aiuto sostenendo in toto le spese sanitarie relative ai tamponi rapidi, da far effettuare al gruppo squadra in maniera periodica, in vista della ripresa dell’attività agonistica.

LT Costruzioni, attraverso la figura di Michele Lo Valvo, ha deciso di contribuire in maniera decisa in un periodo in cui in tanti, dal punto di vista economico e di sostegno alle società sportive, talvolta sono costretti a fare un passo indietro per via dei grandi ammanchi ai propri bilanci, per via delle conseguenze della pandemia. Un sostegno importante in cui davvero in pochi non stanno subendo conseguenze pesanti in 13 mesi davvero complicati. L’azienda ha deciso di investire sulle spese sanitarie del Palermo Calcio a 5, in modo da consentire ai ragazzi e a coach Roberto Zapparata di scendere in campo in maniera regolare nelle prossime gare del campionato di Serie C1, che ripartirà il prossimo 10 aprile.

Si tratta di una spesa che ha un suo peso e che, vista la grande incertezza montata in merito alla ripartenza dei campionati, la nostra società non aveva ancora messo nel bilancio preventivo. Con questo enorme aiuto che ci arriva da Michele Lo Valvo e dalla sua azienda – per i quali un semplice ‘grazie’ non basta – saremo in grado di garantire il più alto grado di controlli e di sicurezza per tutti i nostri tesserati.

Comments

comments