Arriva la seconda sconfitta stagionale per le rosanero. A portare via il bottino pieno dal Tocha Stadium per la prima volta rispetto ai precedenti incontri è un combattivo quanto coriaceo Marineo.  Partenza subito in salita per le ragazze di casa, dopo soli 5 minuti Bevilacqua si perde Tuzzolino che a tu per tu con Giannusa la trafigge per lo 0-1 .  Il raddoppio arriva ad opera di Picciotto lesta a scagliare una sassata in porta dal limite dell’area una palla non bene liberata dalla difesa rosanero. Quasi allo scadere del primo tempo è notte fonda per la difesa rosanero e ancora Picciotto riesce a trovare un diagonale velenosissimo che beffa Modica tra i pali per lo 0-3 biancazzurro. Schiarite le idee, il secondo tempo è tutto di marca rosanero ma la veemenza dei continui attacchi alla porta avversaria non si traduce in rete così l’unica a timbrare il cartellino sarà Schillaci brava a farsi trovare appostata a secondo palo da Bevilacqua; sempre Bevilacqua ha subito dopo la possibilità di ridurre lo svantaggio quando il direttore di gara concede il tiro libero, chance malamente sprecata dalla centrale rosanero che calcia fuori. Finisce quindi 1-3, un’approccio alla gara, da dimenticare, contro un avversario che con il più classico dei ” palla lunga e pedalare ” porta a casa tre punti che consentono l’aggancio al secondo posto a parimerito con le nostre ragazze ed il Real Sport prossima avversaria domenica delle rosanero.

Comments

comments